L’era dei cellulari, spiegata da Ec.r.

 

 

Cos'è diventato ormai un telefono cellulare?

 

 

Il T. cellulare è diventato ormai, in primis, un dispositivo di riconoscimento personale attraverso metodi biometrici oppure alfanumerici. Nel primo caso basta l'impronta del proprio dito a determinare e confermare l'identità della nostra persona che sta cedendo ad un servizio. Nel secondo caso invece si ricorre ad immissione, generazione automatica, o ricezione di un codice numerico detto token, oppure a P.i.n. o password alfanumeriche complesse, per confermare l'accesso a Siti

Web o dispositivi mediante accesso crittografato, a doppia verifica.

Grazie al riconoscimento personale, è possibile effettuare, accessi, pagamenti o ricevere servizi, tra cui quelli telefonici stessi. Quindi, Compagnie telefoniche, Enti privati, Istituti finanziari, Enti Pubblici, ora possono gestire più agevolmente, evitando le code fisiche, lo smistamento delle prestazioni private e pubbliche, che possono essere organizzate, programmate, nonché erogate tramite lo scambio di dati dai propri server, con i dispositivi personali.

Il concetto di scambio di messaggi scritti, o vocali live, e le vecchie telefonate ormai si confonde. Non importa più a nessuno che il segnale arrivi tramite Rete Dati, Gsm, piuttosto che rete WiFi, a meno di essere in zone non coperte, in galleria, o in edifici schermati da gabbie di Faraday, ove notoriamente le prime due, hanno chances di connessione più certe:

ormai quello che conta è il messaggio inviato o ricevuto, via Centralino I.P., via i.m. o e-mail,

in forma scritta, vocale o video, e non più la vecchia semplice telefonata, specie se non registrata.

Un telefono cellulare è diventato ormai anche molte altre cose: una macchina fotografica, una videocamera, un registratore portatile, un archivio di dati portatile, una suite d’ufficio portatile.

Ma le app che affollano ormai le principali piattaforme di download, come Play Store, o Apple Store, o Meizu Store, (ma anche altre inferiori come Aptoide, e molte altre...) sono veramente molteplici, e ci invadono veramente di applicazioni concernenti tutti i settori dello scibile umano.

Possiamo, oggi, creare agevolmente da cellulare modifiche grafiche, disegni, articoli, oppure possiamo misurare decibel, o onde magnetiche circostanti, possiamo fare calcoli finanziari, ma anche calcoli medici per elaborare i calori degli esami del sangue, possiamo giocare in borsa, ma anche in tutti i giochi on line possibili e immaginabili, possiamo consultare tutte le basi di dati, tutte le biblioteche civiche e universitarie, possiamo entrare negli archivi della p.a. trasparente, consultare tutte le leggi, i d.l.g.s, i d.l., le determinazioni comunali e regionali. Con i cellulari, tramite la Rete, il Popolo Italiano, ha cambiato le dinamiche dei vecchi governi del rituale dell’alternanza.

Possiamo accedere a quotidiani on line, TG, trasmissioni TV, Talk Show, Talent Show, Reality, ma possiamo creare noi stessi app, compilandole senza aver mai studiato troppo i codici di programmazione java.

Una delle altre grandi conquiste del t.cellulare è la geolocalizzazione satellitare, e connettiva, con la quale una persona può realmente dirigersi ovunque nel globo, senza dover possedere più mappe cartacee.

Naturalmente con il cellulare ormai si possono fare tutti i tipi di prenotazione o acquisto di merci o servizi: piattaforme mondiali come Amazon, ma anche ecommerce, più piccoli, gestiti autonomamente dalle aziende su propri server, che permettono a fornitori, clienti e vettori l’ordine e la consegna geolocalizzata di prodotti food, e non food, ovunque nel globo.

Per ultimo, consideriamo l’intrattenimento, l’informazione pubblica e i social: funzioni anch’esse ormai giunte al confine della realtà. L’industria dell’intrattenimento ci offre milioni di film, trailer, o brani musicali, quella dell’informazione pubblica concorre alla gara delle news contro le fake news pur di fare audience, mentre quella dei social, non fa altro che discutere sulle prime due e rimbalzare l’effetto “botta e risposta” degli utenti di tutto il mondo.

Ora, diciamo la verità, è vero che ci sono ancora milioni di persone anziane che acquistano il cellulare solo per guardare le previsioni meteorologiche, e milioni di giovani che lo acquistano solo per pavoneggiare le proprie foto o le proprie sentenze buoniste o ironiche, cattive o diplomatiche sui social, ma è anche vero che ci sono anche milioni di utenti che non possono farne a meno per lavoro, quali rappresentanti, dirigenti, politici, e aziende.

Se qualcuno non avesse ancora capito che i siti internet servono proprio per essere visibili anche dai dispositivi portatili quali i cellulari, e che innovare la propria attività, passa necessariamente dall’inclusione dei propri dati in rete, in maniera precisa, leggibile, ed ormai quasi scientifica, sarebbe meglio che si aggiornasse, per il bene della propria vita futura.

Dopo aver letto questo breve report sintetico, sulla funzione di un t.cellulare, chi fosse interessato ad innovare la propria attività, provi ad affidarsi a persone che possono fornire mezzi, servizi, siti e applicazioni che generino delle conversioni concrete, e abbandoni l’idea di farlo autonomamente, così per diletto, o perché lui è esperto di computer.

Un solo dato: le ore che si devono dedicare al mantenimento di un solo sito sono almeno due al giorno. Volete lavorare o volete lavorare solo mezza giornata? Pensateci.

 

In realtà un imprenditore, un funzionario o un professionista che si rispetti, dovrebbe dedicare il proprio tempo interamente alla propria attività, lasciando il compito della comunicazione ad esperti della medesima, che possono dedicare almeno due ore giornaliere anche alla propria azienda. O assumente uno o più dipendenti specializzati, o vi affidate ad una agenzia professionale.

Ecco perché ci siamo, ecco perché possiamo occuparci della vostra comunicazione on line, e vi consigliamo vivamente di contattarci liberamente, anche ogni giorno.

Contattateci, per mettere online la vostra attività personale o pubblica, qualunque essa sia, fruendo di tutte le tecnologie per portarvi ai risultati attesi.

Scegliete un partner che possa fornirvi tutti i mezzi e i servizi tecnici necessari al vostro successo.

Sceglieteci:

 

E.C.R. EXCLUSIVE CASH REGISTER s.r.l. Via San Martino, 5
20092 Cinisello Balsamo MI
tel. 023790 1939 (4linee).

email: info@exlcusivecashregister.com .          SCARICA P.D.F. CON LINK

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

BIG 3: semplicità e compattezza nel tuo negozio

April 11, 2018

1/3
Please reload

Post recenti